03 Giugno, 2014

Tutto l'azzurro del Golden Gala

24 gli atleti italiani che giovedì 5 giugno, allo Stadio Olimpico di Roma, prenderanno parate alla quarta tappa della IAAF Diamond League

24 i nomi degli atleti italiani annunciati al Golden Gala "Pietro Mennea", in programma allo Stadio Olimpico di Roma giovedì 5 giugno. La presenza più numerosa, e forse più qualificata, è quella nel salto triplo che vede in start list, in mezzo ai migliori specialisti mondiali, ben tre azzurri: si tratta del campione continentale indoor Daniele Greco (Fiamme Oro/SB 16,33 a Eugene), lo scorso anno arrivato secondo a quattro centimetri dall'olimpionico Taylor, del bronzo olimpico Fabrizio Donato (Fiamme Gialle/SB 17,24 ventoso in Coppa Campioni) già capace di vincere la finale della Diamond League 2012 a Zurigo, e di Fabrizio Schembri (Carabinieri), finalista mondiale a Mosca 2013. Sono in tre anche gli sprinter dei 100, con Fabio Cerutti (Fiamme Gialle), Enrico Demonte (Fiamme Oro) e Massimiliano Ferraro (ASD Enterprise Sport & Service) a confrontarsi con i razzi d’oltreoceano come lo statunitense Justin Gatlin e il primatista mondiale della 4x100 Nesta Carter. Fa parte del cast stellare del salto in alto del Golden Gala Marco Fassinotti (Aeronautica), a febbraio diventato il primatista nazionale con 2,34 e impegnato nella gara-copertina del meeting dopo il 2,28 di domenica scorsa a Bedford: in pedana l'iridato Bohdan Bondarenko, l'olimpionico Ivan Ukhov, l'iridato indoor Mutaz Barshim, Aleksey Dmitrik e Derek Drouin, già tutti a quota 2,40. In pista anche Andrew Howe (Aeronautica) - ultimo azzurro a vincere al Golden Gala nel 2011 - che si cimenterà sul mezzo giro di pista con il francese Christophe Lemaitre, mentre uno fra i migliori italiani della scorsa stagione, Matteo Galvan (Fiamme Gialle), debutterà sui 400 metri all’aperto insieme all’ex compagno di allenamenti, l'iridato Lashawn Merritt. Torna sul luogo del primo sub 1:45 della carriera Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), che dodici mesi fa sulla pista dell’Olimpico stampò il crono di 1:44.67 mentre Yuri Floriani (Fiamme Gialle) correrà i 3.000 siepi. Unico lanciatore in campo, il bolzanino Hannes Kirchler (Carabinieri) impegnato sulla pedana del disco in un’altra gara stellare del meeting capitolino.


Attenzione poi alla quota femminile: nell'edizione numero 34 del meeting della IAAF Diamond League si ripropone la sfida tra Veronica Borsi e Marzia Caravelli sui 100 ostacoli, a pochi giorni dal risultato di Orvieto che ha visto la pordenonese dell'Aeronautica imporsi sulla primatista italiana delle Fiamme Gialle. Restando agli ostacoli, il giro di pista con barriere aspetta un’altra primatista nazionale come Yadisleidy Pedroso (CUS Pisa Atletica Cascina), reduce dal 56.66-bis di Eugene, mente nel triplo Simona La Mantia (Fiamme Gialle) e Dariya Derkach (Aeronautica) doneranno sfumature azzurre alla pedana dell’Olimpico. Sono due i nomi dei 100 metri: Audrey Alloh (Fiamme Azzurre), fresca di PB a 11.42, e la campionessa d'Italia Gloria Hooper (Forestale) mentre nel salto con l’asta al bronzo europeo junior Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) si è aggiunta in questi giorni la coetanea e primatista assoluta indoor (4,60) Roberta Bruni (Forestale), a ripresentare una sfida ormai classica che la russa Angelina Krasnova e la cubana Yarisley Silva faranno volare ad alta quota nel cielo di Roma. Il bronzo europeo Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) e la tricolore Sara Jemai (Esercito) se la dovranno vedere rispettivamente con le giganti di peso e giavellotto, mentre Marta Milani (Esercito) cercherà di infilarsi nella scia di una qualficatissimo doppio giro di pista.


GLI AZZURRI AL GOLDEN GALA PIETRO MENNEA 2014
UOMINI – 100: Fabio Cerutti (Fiamme Gialle), Enrico Demonte (Fiamme Oro), Massimiliano Ferraro (ASD Enterprise Sport & Service); 200: Andrew Howe (Aeronautica); 400: Matteo Galvan (Fiamme Gialle); 800: Giordano Benedetti (Fiamme Gialle); 3.000 siepi: Yuri Floriani (Fiamme Gialle); alto: Marco Fassinotti (Aeronautica); triplo: Fabrizio Donato (Fiamme Gialle), Daniele Greco (Fiamme Oro) e Fabrizio Schembri (Carabinieri); disco: Hannes Kirchler (Carabinieri).
DONNE - 100: Audrey Alloh (Fiamme Azzurre), Gloria Hooper (Forestale); 800: Marta Milani (Esercito); 100hs: Veronica Borsi (Fiamme Gialle) e Marzia Caravelli (Aeronautica); 400hs: Yadisleidy Pedroso (CUS Pisa Atletica Cascina); asta: Roberta Bruni (Forestale), Sonia Malavisi (Fiamme Gialle); triplo: Simona La Mantia (Fiamme Gialle), Dariya Derkach (Aeronautica); peso: Chiara Rosa (Fiamme Azzurre); giavellotto: Sara Jemai (Esercito).





IL GOLDEN GALA IN DIRETTA RAI - Il Golden Gala Pietro Mennea - quarta tappa della IAAF Diamond League 2014 in programma giovedì 5 giugno allo Stadio Olimpico di Roma - sarà trasmesso in diretta tv su Rai 3 dalle 21:05 alle 22:30. La prima parte del meeting, dalle 19:45 alle 21:05, andrà invece in onda su RaiSport 1.


BIGLIETTI - Prosegue la corsa ai biglietti per il Golden Gala "Pietro Mennea" - in programma il prossimo 5 giugno allop Stadio Olimpico di Roma - che possono essere acquistati nei punti vendita di TicketOne, Ticketing partner del Golden Gala 2014, e sul sito della compagnia, all’indirizzo www.ticketone.it (nella sezione sport, o cercando Golden Gala nel motore di ricerca interno al sito). Questi i prezzi dell’edizione 2014 (al netto dei diritti di prevendita): Monte Mario Arrivi: 40,00 Euro; Monte Mario Partenze: 20,00; Tribuna Tevere, Distinti Arrivi: 15,00; Curve e Distinti (esclusi i Distinti Arrivi): 5,00. In più, è attiva anche la biglietteria del Foro Italico, a Roma (viale delle Olimpiadi 61, ex Ostello: apertura dal lunedì al venerdì, 10:00-13:00, 14:00-17:00).


LA BIGLIETTERIA ONLINE


APP - Quest'anno seguire l'avvincente spettacolo della IAAF Diamond League, compreso il Golden Gala “Pietro Mennea” del 5 giugno a Roma, sarà un’esperienza ancora più interattiva e coinvolgente. E’ stata, infatti, lanciata un'apposita "App" per iPhone e smartphone Android disponibile via AppStore (nome: Diamond Lge - LINK) e Google Play (nome: Diamond League - LINK). L'applicazione - sviluppata da OMEGA, cronometrista ufficiale della IAAF Diamond League - avrà varie interessanti funzionalità, in primis quelle di accedere a programma orario, risultati live, notizie, foto e highlights video di ciascuno dei 14 meeting che compongono il circuito. Senza dimenticare la possibilità di monitorare le classifiche delle singole Diamond Race nel corso di tutta l'edizione 2014 che culminerà con le finali di Zurigo (28 agosto) e Bruxelles (5 settembre).



TUTTE LE NOTIZIE SUL GOLDEN GALA 2014



SEGUI IL GOLDEN GALA "PIETRO MENNEA" SU Facebook - Twitter @goldengala_roma