07 Dicembre, 2016

IAAF Diamond League 2017: 3,2 milioni per le finali

Nuovo meccanismo per il più importante circuito dell'atletica mondiale: 50.000 dollari per il vincitore di ogni Diamond Race che dal 2017 coinciderà con chi si aggiudicherà la finale

Importanti novità in vista per la IAAF Diamond League che ha adottato il modello dei Campionati con i finalisti che si contenderanno un montepremi complessivo di 3,2 milioni di dollari. A partire dalla prossima stagione, gli atleti guadagneranno punti nei primi dodici meeting del circuito per poi qualificarsi alle due finali di Zurigo e Bruxelles in cui saranno in palio 100.000 dollari per ciascuna delle 32 Diamond Race, di cui 50.000 riservati ad ogni singolo vincitore.

Nella precedenti stagioni, gli atleti accumulavano punti nel corso della stagione della IAAF Diamond League, ma ad aggiudicarsi la Diamond Race erano gli atleti che avevano collezionato i maggiori punteggi a prescindere dal fatto che avessero vinto la finale.

Ora, invece, la stagione diventerà una gara per guadagnare l'accesso alla fase finale dove i vincitori saranno proclamati Campioni della IAAF Diamond League. Come in un campionato sarà proprio la performance degli atleti nelle finali a stabilire chi saranno i campioni e i vincitori del premio in denaro.

Le finali della IAAF Diamond League offriranno così un incredibile atto conclusivo tra i migliori atleti del mondo, il culmine di una serie di sfide che in quattro mesi attraverseranno quattro continenti.

"Dopo sette stagioni - le parole di Sebastian Coe, presidente della IAAF e della Diamond League AG - che hanno fatto della IAAF Diamond League il nostro principale circuito, è importante valutarne l'impatto e costruire il futuro. Queste decisioni sono soltanto il primo passo per accrescerne l'attrattività".  

La struttura del montepremi delle Finali per ciascuna delle 32 discipline
1. $50.000
2. $20.000
3. $10.000
4. $6000
5. $5000
6. $4000
7. $3000
8. $2000

A partire dall'edizione 2017, nei salti orizzontali e nei lanci, si tornerà a sei prove per tutti gli atleti. Questo fa seguito al format sperimentale della passata stagione dove tutti gli atleti si cimentavano in 3 prove, ma solo i migliori 4 potevano poi accedere agli ultimi 3 tentativi.

IAAF DIAMOND LEAGUE - IL CALENDARIO 2017
Doha (QAT), 5 maggio
Shanghai (CHN), 13 maggio     
Eugene (USA), 27 maggio
Roma (ITA), 8 giugno
Oslo (NOR), 15 giugno
Stoccolma (SWE), 18 giugno
Parigi (FRA), 1 luglio
Losanna (SUI), 6 luglio
Londra (GBR), 9 luglio
Rabat (MAR), 16 luglio
Monaco (MON), 21 luglio
Birmingham (GBR), 20 agosto
Zurigo (SUI), 24 agosto (FINALE)
Bruxelles (BEL), 1 settembre (FINALE)

IL SITO DELLA IAAF DIAMOND LEAGUE